Impara il cinese gratis — Lezione 23

Lezione 23 di 360

I caratteri di oggi:

很忙

Gli altri caratteri contenuti in questa lezione sono già stati studiati precedentemente. È sufficiente cliccare sul carattere per tornare indietro alla lezione corrispondente.

Le frasi senza verbi sono molto comuni in cinese. Oggi scopriamo cos'è la frase con il predicato aggettivale.

Contatore caratteri
28,9%
Questo contatore indica progressivamente la percentuale totale di utilizzo in cinese di tutti i caratteri imparati fino alla lezione corrente compresa.

Da ricordare

Carattere Aiuto
Pronuncia Aiuto
máng
Significato Aiuto
[aggettivo] Occupato

Descrizione ed esempi

Quanti verbi contengono queste conversazioni?

Dialogo 10

A:
B:
A:
B:
A:

Dialogo 11

A:
老师
B:
A:
B:

Struttura della frase 14
La frase con il predicato aggettivale

La frase con il predicato aggettivale è una frase con un aggettivo come predicato. Questo tipo di frase descrive lo stato in cui si trova una persona o una cosa. Non è usato per unire il predicato al soggetto. In una frase affermativa il predicato aggettivale è solitamente preceduto da , che in questo caso ha solo valore grammaticale senza nessun significato (la sua assenza, al contrario, implicherebbe contrasto o paragone).

Esempi


老师

L'assenza di , implicherebbe contrasto o paragone.

Esempio

老师

Tuttavia, rispondendo a una domanda ad alternativa, può essere omesso.

Esempio

A:
医生
B:
医生

viene utilizzato prima del predicato per formare la negazione.

Esempio

A:
医生
B:
医生

REGOLA DI PRONUNCIA: Come detto nella lezione 6, quando due terzi toni si susseguono, il primo terzo tono cambia in secondo tono, cioè: 3° + 3° si trasforma in 2° + 3°.

Comunque, se più di due terzi toni sono in successione, è possibile pronunciarli nei seguenti due modi:

1)Pronunciare solo l'ultimo terzo tono come terzo tono, mentre si cambiano tutti gli altri in secondo tono, cioè 3° + 3° + 3° + 3° si trasforma in 2° + 2° + 2° + 3°
3+3+3+3 ---> 2+2+2+3

oppure

2)Alternare 2° e 3° tono in modo che l'ultimo terzo tono sia pronunciato come terzo tono, cioè 3° + 3° + 3° + 3° si trasforma in 2° + 3° + 2° + 3°
3+3+3+3 ---> 2+3+2+3

Esempio

pronuncia: wó hén hǎo

oppure: wǒ hén hǎo


Hai domande da farmi su questa lezione?

Nome:

Il tuo messaggio:


È tutto per oggi. Spero ti stia piacendo il mio sito. Se hai però la necessità di lezioni personalizzate e vuoi la mia guida per una pronuncia perfetta, clicca qui.

Lezione 23 di 360

Lezioni di cinese su WhatsApp?

Lezioni online di cinese

WhatsApp:
Email:
Il tuo prof online

WearYourChineseName.com - di Giuseppe Romanazzi
Biaoyu Business Consulting Services LTD
Shanghai, Cina
Copyright © 2001-2022 Tutti i diritti riservati
Pagina iniziale wearyourchinesename.com
| Chi siamo | Privacy | Mappa del sito | Italiano English |


Lezioni private gratis di cinese su WhatsApp?

Impara gratis i toni del cinese

WhatsApp:
Email: